Pasqua in Umbria 2014 - Eventi Religiosi nel Comprensorio Turistico Trasimeno

Città della Pieve
XXIV° Edizione dei "I Quadri Viventi".
20 e 21 aprile 2014, 16.00 - 19.00 - palazzo Orca, Via Roma

Nel suggestivo scenario dei sotterranei di Palazzo Orca, la Domenica e il Lunedì di Pasqua, vengono rappresentate le scene salienti della Passione, Morte e Resurrezione di Cristo. Alla luce soffusa di torce e candele, circa 40 figuranti interpretano sei "Quadri Viventi"' incentrati su: "L'Ultima Cena", "L'Orto del Getsemani", "L'Ecce Homo", "La Flagellazione", "La Pietà sul Cristo Morto", "La Resurrezione". Le scene, rese particolarmente coinvolgenti da una scrupolosa ricostruzione secondo la Storia Sacra, trovano ispirazione anche agli esempi della tradizione pittorica italiana, sopratutto quella cinque-seicentesca. E' così un omaggio alla ricchezza pittorica di Città della Pieve che vanta - tra tanti, i natali di Pietro Perugino e di Antonio Circignani detto "Il Pomarancio".  A cura di Terziere Borgo Dentro.

Magione
Processione del Venerdì Santo
Chiesa di San Giovanni Battista
17 aprile, ore 21.00

Veglia Pasquale
Chiesa di San Giovanni Battista
19 aprile, ore 22.00

Villantria (Magione)
Chiesa di San Valetentino, ore 21.30.
Rievocazione della passione e processione in costume

Passignano sul Trasimeno
Lavanda dei piedi
Chiesa Parrocchiale
17 aprile, ore 17.30

Adorazione S. Croce
Chiesa Parrocchiale 
18 aprile, ore 17.30

Veglia Pasquale
Chiesa Parrocchiale 
19 aprile, ore 22.00

Piegaro
Processione "Ecce Homo"
17 aprile, ore 21.00, chiesa della Crocetta
La Processione è detta dell'Ecce Homo, perché incentrata sul simulacro ligneo di Gesù, la cui iconografia si richiama al Cristo presentato al popolo ebreo dopo la flagellazione ordinata dal proconsole romano Ponzio Pilato, cioè rivestito di una tunica scarlatta, le mani legate, la testa coronata di spine e grondante di sangue. L'opera, venerata dai piegaresi, risale al XVIII° secolo. L’intero paese viene suggestivamente illuminato da fiaccole e da migliaia di lumini multicolori. Aprono la sfilata i componenti della Confraternita della Morte, in cappa nera, uno dei quali porta in spalla il tronco, una grande croce nera alta più di tre metri e pesante oltre 50 Kg. di legno cavo internamente: seguono i componenti della Confraternita del Sacramento, in cappa bianca e pellegrina rossa, quattro dei quali a turno portano la statua, mentre altri sei reggono il baldacchino.

Piegaro, Pietrafitta, Castiglion Fosco
Centro Storico, 18 aprile ore 21.00, processione del Venerdì Santo

Panicale
Centro Storico". 18 aprile, Ore 21.00

Solenne Processione del Cristo Morto
 
Si parte dalla Collegiata di S. Michele Arcangelo, e si porta in Processione la scultura lignea monumentale del Cristo Morto del XV secolo (restaurata nel 2009). Davanti alla processione partono i tre tronchi alti quasi sei metri, ciascuno portato da una sola persona, rappresentanti le tre confraternite storiche di Panicale:
- Confraternita della Frusta o dei Flagellanti (nata dopo il 1260; colore bianco con mantella rossa);
- Confraternita del S.S. Sacramento, (fondata nel 1499, come attesta lo Statuto; colore turchino, con mantella rossa);
- Confraternita della Morte (fondata nel 1600; colore nero).
Si attraversa il centro storico del paese e poi si fa ritorno alla Collegiata, dopo aver pregato e cantato durante la processione. Anticamente, durante il giro delle sette chiese, erano previste delle soste per l'acquisto delle indulgenze

Mongiovino, (Panicale), Santuario della Madonna di Mongiovino
21 aprile -dalle ore 11.00 -  Festa della Fraschetta  e dei Paliotti restaurati
Tradizionale commemorazione del Lunedì di Pasqua, che prevede due celebrazioni della Santa Messa, quella mattutina delle 11.00 e quella pomeridiana delle 17.00. La messa delle 11.00 si conclude con la processione nel centro storico di Mongiovino. Durante la giornata, nell'area verde di fronte al Santuario, si svolgono mercatini.

Tuoro sul Trasimeno
Processione del Venerdì Santo
Centro Storico - Parco della Croce 
18 aprile, ore 21.00
Processione con la tradizionale accensione di un grande e spettacolare fuoco nella sottostante cava arenaria e rientro presso la Chiesa di S.M. Maddalena. Nel corso della processione, verrà rievocata la Crocifissione di Gesù presso il Parco della Croce a Tuoro.

Per informazioni turistiche:
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica del Comprensorio
Trasimeno

Piazza Mazzini, 10 - 06061 Castiglione del Lago
Tel. 0759652484 / 0759652738 - Fax 0759652763
info@iat.castiglione-del-lago.pg.it